Fertirrigazione piante rigogliose

Essere in possesso di un sistema di irrigazione di qualità è davvero molto importante per riuscire a garantire alle proprie coltivazioni il giusto apporto di acqua, senza sprechi e senza eccessi. Affinché questo sia possibile sono per fortuna oggi disponibili dei veri e propri specialisti che permettono ai coltivatori, ai giardinieri e a tutti coloro che vogliono delle aree verdi semplicemente belle e salutari, una progettazione professionale di un sistema di irrigazione. Il sistema in questo modo è in grado di rispondere alle specifiche esigenze del terreno e delle condizioni climatiche del luogo, nonché delle specie di piante presenti.

Anche se l'acqua è l'elemento di cui le piante non possono fare a meno per crescere e vivere in salute, è vero che hanno bisogno anche di molti elementi nutritivi che possono non essere naturalmente presenti nel terreno né nella fonte idrica utilizzata. Proprio per questo l'uso dei fertilizzanti è altrettanto importante.

Oggi esiste un modo per integrare irrigazione e fertilizzazione: la fertirrigazione permette infatti di distribuire le sostanze nutritive di cui le piante hanno bisogno direttamente attraverso l'acqua usata per irrigarle. Attenzione, per poter scegliere la fertirrigazione è necessario che l'impianto di irrigazione garantisca una distribuzione idrica piuttosto uniforme come avviene, ad esempio, negli impianti a goccia di ultima generazione. Non è possibile scegliere questa soluzione quindi nel caso dei classici impianti a scorrimento.

Si tratta di una nuova frontiera che permette di ottenere numerosi vantaggi. A differenza di ciò che accade con l'utilizzo dei fertilizzanti di stampo tradizionale, la fertirrigazione permette di distribuire le sostanze nutritive in modo graduale: le piante ottengono così i nutrienti secondo il loro specifico bisogno e in dosi che non risultano mai eccessive. Ogni fertilizzante, di qualunque tipologia esso sia, ha bisogno dell'acqua per poter essere davvero efficace. Grazie al fatto che il fertilizzante è già disciolto in acqua negli impianti di fertirrigazione, la sua efficacia sarà ovviamente maggiore.

Non c'è più bisogno inoltre di utilizzare dei mezzi meccanici per effettuare una fertilizzazione professionale, mezzi che sono pesanti e calpestano il terreno in modo eccessivo compromettendo spesso la corretta crescita delle piante. Se i mezzi meccanici non sono necessari, è finalmente possibile anche effettuare delle coltivazioni in zone ad accesso difficile, ottimizzando così lo spazio che si ha a disposizione.

I vantaggi sono anche economici perché le spese di distribuzione del fertilizzante vengono azzerate. Il lavoro risulta inoltre molto più leggero. Questi dettagli non sono primari, ma di certo non sono da sottovalutare.

Dobbiamo ammettere che preparare le soluzioni nutritive per la fertirrigazione è piuttosto complesso: è necessario infatti considerare sempre la compatibilità tra i fertilizzanti, la possibilità quindi di poterli davvero miscelare tra loro, nonché ovviamente la composizione chimica dell'acqua. Anche il clima e le caratteristiche del terreno inoltre influiscono. Le soluzioni possibili per i coltivatori sono due: fare affidamento anche per la preparazione delle sostanze nutritive sui dei professionisti del settore oppure seguire dei corsi di formazione capaci di offrire tutte le nozioni necessarie per diventare dei veri e propri esperti. Di sicuro non è possibile improvvisare, pena il rischio infatti di arrecare danni anche irreversibili alle proprie coltivazioni.

 

 

 

Tecnoirrigazioni di Isoardi Silvano - Via del mondarello 10 12036 Revello (cn)

Cod.Fisc:SRDSVN81C22H727W -- Part.Iva:03350230045

sito creato con Joomla! / Designed by RocketTheme